Sgombero ex caserma: Marino (Ap), passo avanti per legalità.

image

(ANSA) – BOLOGNA, 8 AGO – “Con lo sgombero di stamattina della ex caserma Masini, occupata illegittimamente dal 2012 dal collettivo Làbas e l’apposizione dei sigilli al centro sociale Crash, anch’esso occupato dal 2009, viene finalmente compiuto un passo in avanti verso il ripristino della piena legalità nella nostra città”. Lo sostiene Luigi Marino, senatore di Area Popolare e coordinatore regionale dei Centristi per l’Europa. “Il rispetto delle regole per tutti, nessuno escluso – ha detto rappresenta senza dubbio una condizione imprescindibile per garantire la convivenza civile. Quanto avvenuto rende giustizia peraltro ai molti cittadini bolognesi che da anni chiedevano una soluzione definitiva a queste occupazioni fuori legge”.